E’ vero che bere latte di soia fa male?

0
1043

Negli ultimi anni, da quando l’utilizzo della proteina della soia si sta diffondendo molto anche nella nostra cucina, aleggiano dubbi e domande, tra cui quella se bere latte di soia fa male? La risposta non può essere drastica, e prima di giungere a conclusioni generalizzate è bene analizzare la questione sotto diversi punti di vista e capire quando e perché questo prodotto può mettere a rischio la nostra salute.

Il latte di soia è considerata l’alternativa più sana e leggera al latte vaccino, consumato soprattutto dai vegani e dai vegetariani perché di origina naturale, sembra particolarmente adatto anche a chi soffre di intolleranza ai latticini. Ma come ogni alimento non è detto che sia indicato per tutti ed infatti ci sono particolari categorie di persone per cui è sconsigliato.

Quando evitare il latte di soia

latte-di-soia-fa-male-bere

In realtà bere latte di soia fa male solo in alcuni casi, ovvero a chi ha problemi di glicemia. Questo perché i produttori per renderne il sapore più gradevole e più simile a latte tradizionale hanno cominciato ad aggiungere alla sua composizione vitamine ed aromi per renderlo più dolce. L’aggiunta di dolcificanti quindi lo rende potenzialmente dannoso per chi soffre di diabete  e malattie simili.

Invece volendo attenerci al punto di vista nutrizionale, questo latte contiene proteine e grassi in quantità simili a quello di mucca, ma va anche precisato che ha una quantità inferiore di vitamine e cosa importante non contiene calcio, sostanza fondamentale per alcune classi di persone, come i bambini, le donne incinta o in menopausa. Di contro va detto la lectina di soia aiuta ad abbassare il colesterolo cattivo.

Un’altra cosa che va tenuta presente è che in questa bevanda a base di soia sono contenuti anche i fitoestrogeni che possono essere particolarmente pericolosi per chi assume integratori ormonali femminili e che non può assolutamente superare la dosa giornaliera consigliata. Ci sono poi altri due aspetti che restano irrisolti e che riguardano il  presunto collegamento tra il consumo di latte di soia e il cancro al seno e quello relativo all’abbassamento del desiderio maschile.

A quali rischi espone assumere la proteina della soia

Va precisato innanzitutto che per quel che riguarda il pericolo del tumore al seno, la ricerca abbia smentito questa teoria, soprattutto allargando l’analisi ai Paesi Asiatici che come ben sappiamo sono i più grandi consumatori di soia. Va detto però che l’acido fitico contenuto  nel latte di soia diminuisce l’assorbimento di sostanze importanti come il ferro, il calcio e il magnesio.

REVIEW OVERVIEW
bere latte di soia fa male

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.