Quali potrebbero essere le cause del dolore tra le scapole

0
1217

Rintracciare le cause del dolore tra le scapole è necessario per capire come intervenire e quali rimedi mettere in atto. Il dolore al tratto alto della schiena può essere provocato da diverse cause come ad esempio in seguito a lesioni o traumi improvvisi ma anche per sforzi eccessivi o per una scorretta postura. Negli ultimi decenni questo disturbo è lamentato soprattutto da chi trascorre molte ore seduto e al computer.

Solitamente questo dolore è causato da irritazione muscolare o disfunzione articolare. La prima è forse la causa principale ed infatti le tensioni muscolari,  gli incidenti, le lesioni domestiche o sportive possono causare il dolore temporaneo nella parte alta della schiena proprio perché comportano un’irritazione muscolare. Queste sono le cause più comuni, ma può accadere, seppur raramente, che invece questa complicazione sia causata da altri fattori.

Quando si presentano dolori lancinanti alla schiena?

dolore-tra-le-scapole

Tra le cause del dolore tra le scapole ci può essere anche una malattia del disco toracico, come ad esempio l’ernia del disco. Questa diagnosi però può essere emessa solo dopo un’accurata indagine supportata da esami specifici come una risonanza magnetica. Altre volte, invece, la causa del dolore potrebbe essere la frattura delle vertebre toraciche.

Anche durante la gravidanza capita spesso di soffrire di dolori alla parte alta della schiena, soprattutto  nei mesi finali quando l’utero raggiunge la sua massima espansione provocando una pressione sulle costole, specialmente nell’area destra. In questo particolare periodo le donne potrebbero soffrire anche di piccole difficoltà respiratorie, determinate dalla pressione sul diaframma.

Per risolvere i dolori muscolari alla schiena ci sono diversi metodi. Innanzitutto è bene fare una specifica ginnastica di rafforzamento e dello stretching. La cosa importante è quella di non affidarsi ad incompetenti ma solo ad esperti nel settore come l’osteopata, il medico fisiatra o il chiropratico. Anche il trattamento farmacologico può essere adeguato soprattutto per guarire l’infiammazione.

La ginnastica per cervicale e schiena

Un utile rimedio per il mal di schiena è il pilates, una disciplina molto in auge negli ultimi anni, che si basa sull’assunzione della corretta posture e sul rafforzamento dei muscoli addominali per non far lavorare solo quelli dorsali. Trovare un buon centro e seguire un corso può aiutare a guarire ma soprattutto a prevenire questo disturbo che affligge davvero tantissime persone. Ma il consiglio è quello di evitare i ciarlatani.

https://www.youtube.com/watch?v=YOyBi9ekj5E

REVIEW OVERVIEW
dolore tra le scapole

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.