Cosa può essere il dolore al fianco sinistro?

0
1204

In molti si domandano cosa può essere il dolore al fianco sinistro, e soprattutto se è collegato a patologie gravi. Solitamente si tratta di un disturbo piuttosto innocuo e che non deve destare nessun tipo di preoccupazione, soprattutto se si presenta sporadicamente. Ma per essere sicuri è sempre bene indagare sull’origine del dolore, cominciando ad individuare con esattezza la zona dove si presenta.

Il fianco sinistro è infatti una zona molto estesa che comprende tante parti importanti del corpo. Il dolore si può presentare all’altezza delle costole, nella zona addominale vicino l’ombelico, nella parte posteriore verso la schiena ed anche nella zona inguinale. A seconda di dove è localizzato può essere sintomo di diversi disturbi per cui attuare diversi rimedi.

Come identificare il dolore al colon

dolore-fianco-sinistro-colite

Abbiamo quindi detto che cosa può essere il dolore al fianco sinistro dipende soprattutto dal punto preciso dove si manifesta il disturbo. In molti casi si tratta di un problema al colon a cui sono legate diverse patologie, alcune meno gravi di altre. Si potrebbe infatti trattare di una semplice colite spastica ma anche di una colite ulcerosa, un morbo di Crohn o peggio di diverticolite se non addirittura di carcinoma del colon.

Il più delle volte però non c’è da allarmarsi soprattutto se il dolore si presenta nelle ore notturne e non troppo frequentemente. Molto spesso, infatti, si tratta di una semplice costipazione, di piccoli problemi di stipsi oppure di meteorismo, ovvero un problema di gas all’interno dell’intestino che può a sua volta causare gonfiore, ma che sparisce non appena il gas viene espulso per via anale.

Il male al colon può essere anche accompagnato da vomito e diarrea e in questo caso mette in luce un problema di tipo intestinale. La presenza di febbre invece mette in luce una patologia diversa, legata il più delle volte all’apparato urinario, soprattutto se si si presentano anche bruciori mentre si urina. La cosa importante è che una volta identificati questi sintomi li si condivida sempre con il proprio medico, in modo da poter intervenire in modo tempestivo.

Che cosa è la colite

Di solito la patologia che più frequentemente è legata a questo tipo di dolore è la colite, conosciuta anche sindrome del colon irritabile, molto diffusa, non grave, ma molto fastidiosa. Di solito è causata da fattori psicologici (pensa alla diarrea da esame) ed infatti è chiamata anche colite nervosa, ma può essere provocata o aggravata anche da diete sbagliate, ciclo mestruale e alterazione della flora intestinale. Solitamente ne soffrono molto più le donne che gli uomini.

https://www.youtube.com/watch?v=BkWA3p1Lq3Q

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.